Questo sito utilizza cookies tecnici in particolare per le seguenti funzionalità: statistiche anonime e aggregate. Continuando a navigare, si accettano i cookie.

In applicazione a quanto previsto dall'Ordinanza del Ministero della Salute del 23.02.2020, che dispone misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica, a titolo precauzionale, sono rinviate a data da destinarsi le seguenti manifestazioni:

- l'incontro pubblico dal titolo "Sembrava ieri che ti tenevo in braccio", organizzato da Age e previsto per giovedì 27 febbraio;

- la premiazione del concorso " Uno scontrino per la scuola", prevista per sabato 29 febbraio.

 

Buonasera a tutti,
per quanto riguarda l'emergenza Coronavirus vi informo che siamo in collegamento costante con la Prefettura, il Dirigente dell'Ufficio Scolastico di Vicenza e i Sindaci.
Il Ministro della Salute d'Intesa con il Presidente della Regione Veneto ha da poco pubblicato l'Ordinanza di chiusura di tutte le scuole fino al 1 marzo compreso. Pertanto, tutti gli alunni e tutto il personale scolastico saranno a casa fino a tale data.
Il Ministero ha inoltre stabilito la sospensione di tutte le visite d'istruzione e delle attività sportive. Anche il passaggio della Marcia della Pace è stata annullato in tutta Italia.
Vi terrò aggiornati tramite il sito nel caso ci fossero nuove comunicazioni.
Con la speranza che questa emergenza possa presto rientrare, vi porgo cordiali saluti.

                                              Il Dirigente Scolastico
                                              Dott.ssa Emilia Pozza

Le lezioni saranno sospese per le vacanze di Carnevale da lunedì 24 febbraio a mercoledì 26 febbraio 2020 compreso. 

giorno del ricordo foibe 10 febbario drupaò

Si ricorda a tutti i docenti, agli alunni e alle loro famiglie che, con la legge n. 92 del 30 marzo 2004, il Parlamento italiano ha ufficialmente riconosciuto il 10 febbraio quale “Giorno del Ricordo”, con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado sono invitate a diffondere la conoscenza dei tragici eventi che costrinsero centinaia di migliaia di italiani, abitanti dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, a lasciare le loro case, spezzando secoli di storia e di tradizioni.

 

Si avvisano le famiglie interessate che le domande di iscrizione alle nostre scuole dell'Infanzia sono state tutte accolte.

Arrivederci a settembre!

unnamed

Sottocategorie

banner PON 14 20 m

L’Istituto partecipa al Programma Operativo Nazionale” Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.

Sezione del MIUR dedicata a PON 2014-2020